martedì 30 giugno 2009

FANTA: CI VEDIAMO IL 30 AGOSTO!



Ecco tutte le novità deliberate dai presidenti di Fantacampo nel corso dell'Assemblea di ieri sera. In rosso le mozioni che non sono passate, in verde le nuove proposte accettate a maggioranza. E ora ci si gode il mercato, tra sogni (Diego su tutti) e speranze (che Ibra e Maicon rimangano), in attesa dei fuochi d'artificio... buone vacanze a tutti!

Asta: domenica 30 agosto

1) campionato a girone unico

2) scambi illimitati tra squadre

3) divieto di plusvalenze (scambi a 3)

4) apertura liste per 3 giornate
- dalla 3^ alla 6^ all'andata
- dopo la fine mercato di gennaio

5) divieto di scambi nelle ultime 5 giornate di campionato

6) ampliamento rose di 1 giocatore in difesa, centrocampo e attacco


7) Champions League con Tet & Co

8) reintroduzione San Luis Cup

9) cambiamento del montepremi

10) asta unica mercato di riparazione a fine mercato reale

venerdì 26 giugno 2009

CHE SPETTACOLO, è QUESTO IL FUTURO?

Se Maometto non va al film, il film va da Maometto

giovedì 18 giugno 2009

PROPOSTE FANTA 2009-2010

Presentate dalla mascotte di Fantacampo:


REGGIO EMILIA, 18 GIUGNO - Prime mosse per il futuro fantacalcio. Ieri sera un summit d'eccezione ha visto presenti 5 fantapresidenti: Saccani, Marani, Amore, Ferri e Carrara. Tra i più riformisti proprio Ferri, che ha sconvolto la serata con proposte interessanti che hanno trovato l'approvazione dei presenti e ora andranno valutate anche da Scolari, Campanale e Guerrieri. Ricordiamo che l'asta si svolgerà una sera della prima settimana di settembre (prima della 3^ di campionato). Sede provvisoria della fanta asta: gran ritorno al Pool Club con pizzata interminabile. Il prossimo Fantacampo 2009-2010 si avvicina...

Le proposte:

1) campionato a girone unico

2) scambi illimitati tra squadre

3) divieto di plusvalenze (scambi a 3)

4) apertura liste per 3 giornate
- dalla 3^ alla 6^ all'andata
- dopo la fine mercato di gennaio

5) divieto di scambi nelle ultime 5 giornate di campionato

6) ampliamento rose di 1 giocatore in difesa, centrocampo e attacco

7) Champions League con Tet & Co

8) reintroduzione San Luis Cup

9) cambiamento del montepremi

10) asta unica mercato di riparazione

lunedì 8 giugno 2009

domenica 7 giugno 2009

LANCIANO BANANE A BALOTELLI

Che schifo di mondo.


MILANO, 7 giugno 2009 - Adesso sarà difficile dire che non si tratta di razzismo, ma solo contestazione per un giocatore "scomodo" e poco simpatico alle tifoserie avversarie. Ennesimo attacco a sfondo razzista nei confronti di Mario Balotelli stavolta è avvenuto fuori dallo stadio, a Roma.

LANCIO DI BANANE — Ieri sera, zona Ponte Milvio, un gruppo di tifosi della Roma contesta Mario: sfottò, cori e persino un lancio di due banane, a mo' di scherno e con chiari connotati razzisti. L'attaccante neroazzurro era in compagnia di altri giocatori della Nazionale Under 21, tra cui Domenico Criscito e Sebastian Giovinco per prendere parte ad un evento, quando è stato avvicinato dai tifosi giallorossi che lo hanno preso di mira, facendo poi perdere le loro tracce. Ai carabinieri della Compagnia Trionfale, giunti dopo pochi minuti, il calciatore ha spiegato che si è trattato di un episodio "da nulla" e che non intende sporgere denuncia. In passato tra il giovane attaccante e i tifosi della Roma c'erano state delle ruggini per alcuni atteggiamenti tenuti dal calciatore nel corso delle partite tra l'Inter e la Roma. Balotelli e gli altri azzurri sono in ritiro alla Borghesiana e partiranno domani per partecipare agli Europei di categoria che si svolgeranno in Danimarca.

precedenti — Non è la prima volta che Balotelli viene fatto oggetto di attacchi razzisti: il più clamoroso durante la partita di serie A Juventus-Inter: per i cori la Juventus fu condannata a una partita a porte chiuse. A varie riprese su vari siti internet, (principalemte Facebook) sono comparsi pagine contro l'attaccante interista. (Gazzetta dello Sport)